Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies Maggiori informazioni
Accetto

 

Ricette

Minestrone di farro

Per le fredde sere invernali

Prodotto tipico della Garfagnana, il farro di questa zona ha ricevuto il riconoscimento IGP nel 1996. Ideale per preparare non solo zuppe e minestre ma anche ottimi piatti freddi, il farro della Garfagnana è il grande protagonista di alcune ricette tipiche della sua zona d’origine.

 

 

Conosciuto anche come “il cibo del legionario”, il farro è ricco di sostanze nutritive ed è facilmente digeribile. Per anni soppiantato dal più celebre frumento, di recente ha conosciuto una nuova vita ed è tornato ad essere un legume centrale nella preparazione di piatti tipici e non solo. La minestra di farro alla garfagnina è un piatto gustoso, completo e adatto anche a vegetariani e vegani. Vediamo insieme come si prepara:

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

300 grammi di farro

1 chilogrammo di patate

500 grammi di fagioli

3 foglie di bietola

1 fetta di lardo

Aromi: cipolla, carota, sedano

 

PROCEDIMENTO:
Soffriggere una fetta di lardo con gli aromi, cipolla, carota e sedano tritati. Aggiungere le patate e la bietola sminuzzati, fagioli (precedentemente ammollati) e rosolare insieme. Aggiungere acqua e portare a cottura come per fare una normale minestra di verdura. Mettere il farro ed ultimare la cottura per 30 minuti avendo cura di girare in continuazione.
Condire con olio Extra Vergine di oliva.